Snapchat

Secondo alcuni rumor, Snapchat starebbe avviando le trattative per acquistare Bitstrips, la famosa piattaforma che ci consente di creare degli avatar animati personali e delle vignette simpatiche su diversi social, uno tra tutti Facebook. La notizia dovrebbe essere confermata da entrambe le compagnie, nel prossimo futuro, secondo i rumor da cui è stata appresa.

Snapchat

Sembra che l’accordo in questione tenga in ballo una somma dal valore di 100 milioni di dollari offerti alla famosa compagnia che si cela dietro le quinte dell’app Bitmoji. Si tratta dunque di una crescita per Snapchat che sta inglobando tutta una serie di servizi creandosi una propria identità. Ricordiamo episodi in cui lo stesso social non ha voluto accondiscendere alle avance mosse da concorrenti più grandi, quali l’offerta da parte di Facebook, qualche tempo fa, per un valore di circa 3 miliardi di dollari.

Ad ogni modo, se le voci inerenti l’acquisizione di Bitstrips si dovessero rivelare fondate, saremmo ben curiosi di capire in che modo Snapchat voglia includere il servizio all’interno del proprio social. Tuttavia, non sono ancora del tutto chiari i motivi di questo accordo, ma, come abbiamo già affermato, si tratta di una crescita per Snapchat che, nell’arco degli ultimi tempi, ha guardato sempre più gli interessi dei propri utenti, attraverso diverse personalizzazioni, come i filtri per le foto, ad esempio.

Dunque, Bitstrips potrebbe essere un mezzo attraverso cui gli utenti di Snapchat potranno personalizzare ulteriormente i propri snap attraverso gli avatar e le vignette offerte dal servizio.