snapchat

Sono usciti i dati fiscali dell’azienda che detiene il marchio e il controllo del social Snapchat e ci sono alcuni risultati impressionanti, sia in positivo con numeri da record, sia in negativo con un fatturato minore rispetto a quelle che erano le aspettative degli investitori.

Nell’ultimo trimestre Snapchat ha aumentato del 5% (+36% rispetto allo scorso anno) il numero di utenti giornalieri, che ad oggi si attestano a 166 milioni. Utenti che si scambiano quotidianamente oltre tre miliardi di foto. Numeri, realmente, pazzeschi e sorprendenti. Se però si guarda fuori dal proprio recinto si scopre che la concorrenza è spietata e per alcuni aspetti più avanti: infatti sono 200 milioni gli utenti che utilizzano il servizio di foto temporanee (le storie) su Instagram e 175 milioni quelli che optano per WhatsApp. Tanto che il fatturato di Snapchat è arrivato a 149.6 milioni di dollari, cioè meno dei 158 milioni preventivati dagli investitori.

Snapchat sembra perdere terreno, come avevamo documentato con il successo delle Instagram Stories, nonostante l’introduzione di nuove funzionalità con le quali contrastare la feroce concorrenza dei rivali, primo tra tutti Facebook, che costantemente implementa le feature specifiche proprie degli altri social. Nel frattempo l’azienda continua a puntare sulla giovane età dei propri utenti come tratto distintivo per attrarre nuovi investitori.

CONDIVIDI