SMS PostePay: “Verifica la tua identità altrimenti il tuo account verrà sospeso”, occhio alla truffa

SMS PostePay: “Verifica la tua identità altrimenti il tuo account verrà sospeso”, occhio alla truffa

Il questi giorni sta circolando un nuovo SMS truffa tra i vari utenti in possesso di una carta di credito PostePay.

Nel testo del messaggio si legge quanto segue: “PostePay: Verifica la tua identità, altrimenti il tuo account verra sospeso. Per verificare: http://postesecuresa.poste.it.p0stapayl0gin.xxxxxx.com”.

Assieme alle allarmanti parole, il messaggio viene accompagnato da un pericoloso link il cui indirizzo URL mostra già i primi segni di sospetto, come lo 0 al posto delle o.

Tuttavia, se si clicca sul suddetto link malevolo, si verrà reindirizzati in un sito che somiglia in tutto e per tutto al canale ufficiale delle Poste Italiane, come mostra lo screenshot qui di seguito:

SMS PostePay SCREEN SITO MALEVOLO

Non è la prima volta che i cybercriminali tentano una frode utilizzando come scusa la “verifica dei dati” per la PostePay: lo scorso dicembre, un nostro precedente articolo parlava di un SMS simile, solo che quella volta si minacciava addirittura il blocco della carta.

Come specificato più volte in precedenti articoli contenenti episodi simili, si tratta dell’ennesimo tentativo di phishing: tali messaggi hanno lo scopo di carpire con l’inganno i dati sensibili degli utenti per scopi malevoli. Ad esempio, con il semplice numero di telefono i cybercriminali possono attivare automaticamente l’ignaro utente a costosissimi servizi in abbonamento non richiesti, per non parlare di ciò che potrebbero fare se riuscissero ad entrare in possesso del numero della carta di credito…

Il consiglio, quindi, rimane sempre lo stesso: non cliccare mai su alcun tipo di link anche in presenza di un minimo dubbio, ma richiedere o cercare ulteriori riscontri accedendo ai canali ufficiali prima di procedere con qualsiasi altra azione.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: