smartwatch Xiaomi

Durante lo scorso anno, abbiamo sentito diversi rumor parlare di un probabile smartwatch Xiaomi ma fino ad’ora non è emerso nulla di questo presunto presunto indossabile del colosso cinese. Al contrario, Xiaomi si è focalizzata sulla Mi Band, un indossabile che, dato il prezzo, l’estetica e la leggerezza, ha avuto un discreto successo, portando l’azienda a realizzarne una variante, Mi Band 1S, dotata di sensore di battiti cardiaci.

L’azienda che si è occupata della manifattura di Xiaomi Mi Band, Huami, ha in serbo interessanti novità per quest’anno. Il CEO di quest’ultima ha rivelato qualche indiscrezione sulla prossima generazione di Mi Band così come del tanto precedentemente vociferato smartwatch Xiaomi.

smartwatch Xiaomi

Innanzitutto, il CEO di Huami ha confermato che vedremo sia Mi Band 2 che lo smartwatch Xiaomi nel giro dei prossimi mesi, entro la fine del secondo trimestre 2016.

Xiaomi Mi Band 2

Per quanto riguarda Mi Band 2, la peculiarità di quest’anno sarà l’integrazione di un piccolo display a bordo, in modo tale che la band possa mostrare più informazioni all’utente e risultare più indipendente dallo smartphone a cui è collegato. Il prezzo di Mi Band 2, l’aggiunta del piccolo display incrementerà leggermente il costo, che ricordiamo per Mi Band 1S si aggirava sui 16 $. Altra informazione sulla nuova band di Xiaomi è il nome che sembra perdere la dicitura Mi per adottare semplicemente il nome di Xiaomi Band 2, anche se non si è ancora del tutto certi di quest’ultima indiscrezione.

Smartwatch Xiaomi

Per quanto riguarda lo smartwatch Xiaomi, il CEO di Huami ha confermato che l’indossabile esiste e lo vedremo nel giro di due mesi. Lo smartwatch integrerà un display più grande di Mi Band 2, e al suo interno troveremo diverse funzionalità interessanti, tra cui diverse feature per il fitness. Tuttavia, a parte la sua esistenza e il periodo in cui verrà lanciato, non sappiamo altro sull’indossabile di Xiaomi.

Dunque, non ci resta che attendere nuove indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche, ora che sul web sono spuntate nuove conferme sui prossimi indossabili di Xiaomi.