A casa Canonical sono sulla buona strada per avere Ubuntu OS disponibile per gli sviluppatori a fine mese e ci si aspetta di avere un dispositivo pronto per il mercato entro ottobre piuttosto che all’inizio del 2014 come precedentemente annunciato.

Ubuntu sarà un’esperienza completamente basata sulle gesture, nessuna schermata di blocco, nessun tasto home, il che significa che è in serbo un’esperienza utente completamente nuova. Avvalendoci delle attuali esperienze con Android, con iOs o con Windows phone ci rimane ancora un po’ difficile capire come potrebbe essere ubuntu OS, cosa si intende per esperienza totalmente nuova e come si possa evolvere grazie al progetto open-source.

Insomma noi siamo molto curiosi e non vediamo l’ora di conoscere ulteriori sviluppi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHTC M7 in arrivo l’8 marzo in Francia per € 650
Prossimo articoloSamsung Galaxy Note II rosa annunciato ufficialmente da Samsung