Smartphone Lumia Microsoft RM-1162

Potrebbe esser all’orizzonte un nuovo smartphone Lumia pronto a rimpinguare il segmento di fascia alta del mercato entro lo spirare del 2016. E’ questa l’indiscrezione che sta prendendo corpo in queste ore, in virtù dell’apparizione di un inedito dispositivo a firma Microsoft all’interno della piattaforma di benchmark GFXBench. Il produttore di Redmond dovrebbe quindi insistere ancora su Windows 10 Mobile, dunque, nonostante le voci risalenti a qualche mese addietro e concernenti il presunto abbandono dell’apprezzata gamma Lumia in favore dell’interessante progetto Surface Phone.

Una evenienza evidentemente smentita, almeno per il momento, allorché lo smartphone Lumia di cui trattasi (nome in codice Microsoft RM-1162) sarà un concentrato di specifiche hardware di prim’ordine. Spiccherebbe a tale stregua la possibile adozione del processore Qualcomm Snapdragon 820, ampiamente protagonista in questi giorni con la sequela di dispositivi (Samsung Galaxy S7 e LG G5 su tutti) svelati lungo il corso del Mobile World Congress 2016 di Barcellona ed affiancato per l’occasione dalla scheda grafica Adreno 530 e almeno 3 gigabyte di memoria RAM (GFXBench ha rilevato che la memoria ad accesso virtuale disponibile sullo smartphone è pari ad 1.5GB, indi per cui tutto farebbe presagire ad un quantitativo oscillante tra i 3 ed i 4 gigabyte).

Nessun compromesso anche per quanto concerne il reparto multimediale, là dove lo smartphone Lumia in esame sarà impreziosito da una fotocamera frontale da 8 megapixel e da un’altrettanta collocata sul posteriore che, sulla scorta delle precedenti indiscrezioni, dovrebbe attestarsi sui 20 megapixel. A contornare la nuova proposta a firma Microsoft sarebbero inoltre lo scanner dell’iride ed un frame in metallo, in ossequio al lavoro occorso in questi mesi su Lumia 950 / 950XL e sul più recente Lumia 650. Il rilascio dello smartphone dovrebbe esser atteso entro il terzo trimestre del 2016, evenienza emersa in precedenza ed a questo punto ritenuta plausibile in ragione della recente apparizione di Microsoft RM-1162 su GFXBench. Niente Surface Phone dunque, almeno per il momento, ma un naturale continuum con la strategia impostata lo scorso ottobre con la presentazione dei nuovi flagship dotati di Windows 10 Mobile.

via