iphone 6s plus
Apple iPhone 6s Plus

Nella fotografia, la differenza tra un capolavoro e un fallimento totale può essere misurata in secondi o anche in frazioni di secondo. Il 90% delle immagini scattate in fretta si rivelano del tutto inutilizzabili e puntualmente vengono eliminate dalla nostra galleria fotografica, lasciandoci un pochino l’amaro in bocca per non essere risusciti a cogliere, nel migliore dei modi, quel momento specifico.

Certamente la fotografia è un’arte complessa, ci sono tanti fattori che determinano la qualità di una foto che devono incastrarsi alla perfezione, e un aspetto cruciale delle fotocamere di smartphone moderni è la loro velocità di scatto.

Vediamo allora quale Smartphone 2015 ha la fotocamera più veloce, ringraziando Phone Arena per aver eseguito accuratamente i test.

ZTE-Axon-Pro

ZTE Axon Elite – 2.4s

Lo ZTE Axon Elite è in grado di scattare una foto in 2,4 secondi. Questo è un buon risultato per il telefono che ha ottime specificeh tecniche a meno di 450 $ negli Stati Uniti.

 Samsung-Galaxy-S6-Active

Galaxy S6 Active – 2.4S

Non è solo robusto e resistente, il Galaxy S6 Active,  oltre ad indossare una batteria più grande e quindi una migliore durata della batteria, presenta la maggior parte delle caratteristiche e specifiche del Galaxy S6  standard, tra cui la fotocamera. Con il Galaxy S6 Active, sarete in grado di scattare una foto in 2.4 secondi

 Samsung-Galaxy-S6 edge

Galaxy S6 Edge – 2.3s

Non è stato il primo dispositivo Samsung con un display curvo, ma il Galaxy S6 Edge ha indubbiamente un ottimo design. E ben predisposto ed ha anche una configurazione hardware di gran livello. Nel reparto fotocamera, in particolare, il Galaxy S6 Edge scatta una foto in 2.3 secondi.

 HTC-One-M9

HTC One M9 + – 2.3S

L’HTC One M9 + può essere visto come uno dei cellulari più avanzati della società, almeno fino ad ora finora. Si tratta di una variante leggermente più grande del modello M9 e dispone di una fotocamera da 20 Megapixel che scatta foto in 2.3 secondi.

 Samsung-Galaxy-S6

Galaxy S6 – 2.2S

Il Galaxy S6 ci ha mostrato un netto miglioramento dopo la non perfetta performance del Galaxy S5. E uno dei settori dove è migliorato di più è senz’altro quello fotografico. Con questo telefono ci voglioni 2,2 secondi per aprire l’applicazione fotocamera e scattare una foto.

 Samsung-Galaxy-S6-edge

Galaxy S6 Edge + – 2.1s

Il Galaxy S6 Edge, oltre allo schermo con il bordo rispecchia in peino tutte le caratteristiche del Galaxy S6, compresa la fotocamera da 16 Megapixel che però in questo caso, riesce a scattare foto in 2.1 secondi.

 Samsung-Galaxy-Note5

Galaxy Note 5

Il Galaxy Note 5 è un dispositivo fondamentalmente uguale al  Galaxy S6 Edge + poiché vanta gli stessi interni, oltre a una S Pen. Proprio come il Galaxy S6 Edge +, aprendo l’applicazione fotocamera e scattare una foto è un’operazione da 2,1 secondi.

 Motorola-Moto-X-Pure-Edition

Motorola Moto X Pure Edition – 2.0s

Il Motorola Moto X Pure Edition è uno dei più recenti dispositivi di Motorola ed è ben dotato in ambito hardware. Parlando di fotocamera, non possiamo disdegnare i suoi 2 secondi per scattare una fotografia.

 Apple-iPhone-6s

Apple iPhone 6S – 1.7s

Il nuovo iPhone 6S, migliora in quasi tutti gli aspetti il suo predecessore. La parte fotografica è affidata ad un sensore iSight da 12 Megapixel che gli permette di scattare fotografie in appena 1,7 secondi.

 Apple-iPhone-6s-Plus

Apple iPhone 6S Plus – 1.6s

A fine classifica troviamo il vincitore, l’iPhone 6s Plus che come il modello normale migliora in quasi tutti gli aspetti il suo predecessore. Anche qui troviamo una fotocamere iSight da 12 megapixel e l’ottimizzazione software funziona ancora meglio permettendogli di scattare fotografie in soli 1.6 secondi

Di seguito l’esito in un’immagine grafica:

Camera Speed