sleep cycle

Dopo essere stato molto apprezzata sui dispositivi iOS, oggi Sleep Cycle arriva su Android. Si tratta di una speciale sveglia che promette di farci alzare dal letto completamente rilassati, analizzando il nostro sonno in tutte le sue fasi, da quelle di intensa attività mentale, chiamate fasi REM, dove si sogna e delle fasi dove si riposa semplicemente, cercando di svegliarci proprio durante quest’ultime, per potersi così alzare freschi e riposati.

 

Una volta avviata la sveglia Sleep Cycle e mettendo in proprio dispositivo in modalità aereo al fine di evitare spiacevoli radiazioni, basterà selezionare un arco di tempo nel quale dovremo essere svegliati e posizionare il cellulare sotto il nostro cuscino. A questo punto l’applicazione registrerà i movimenti del corpo nel sonno, cercando di interpretare le varie fasi e svegliandoci nel momento opportuno. Impostando ad esempio la sveglia tre le 5.30 e le 6.00 del mattino, potremmo venire svegliati in qualunque momento in questa mezz’ora, ma in ogni caso sempre freschi e riposati.

Sleep Cycle dispone anche di una serie di suonerie adatte al risveglio e un sistema di tracciamento di grafici per valutare la nostra attività notturna.

Purtroppo Sleep Cycle, come ogni applicazione simile, ha anche dei piccoli limiti, infatti non è adatto nell’utilizzo nei letti matrimoniali in cui dormono due persone, perché si finirebbe con il registrare due movimenti diversi, mentre nel caso preferiate non mettere il vostro dispositivo in modalità aereo è bene sapere che nel caso arrivi una telefonata od un messaggio, la sveglia si disattiverà.

Sleep Cycle è disponibile fin da subito nel Play Store ad un costo di 1.49€ mentre la versione per dispositivi iOS, scaricabile dall’App Store Apple ha un costo di 0.89€.

Vi lasciamo con i link dei rispettivi store dove acquistare Sleep Cycle in attesa di vostri commenti e giudizi su questa interessante sveglia.

Badge-Apple-Store

Badge-Google-Play