Skype per Linux

Il 21 settembre verrà ricordato senza dubbio dagli utenti di Skype, il popolare servizio di messaggistica targato Microsoft, per il lungo disservizio che ha causato il blocco sia della messaggistica che delle chiamate attraverso la piattaforma in tutto il mondo. I tecnici lavorarono intererrottamente per accertare le cause del blocco e riattivare l’intera piattaforma, ma sicuramente il danno di immagine ormai era stato fatto.

A tre settimane dal black out, Skype ha deciso di tentare una possibile riappacificazione con i propri utenti, decidendo di regalare 20 minuti di chiamate, utilizzabili sia per effettuare telefonate a numeri fissi che mobili. Per poter accedere a questo regalo, gli utenti dovranno attendere l’arrivo di un apposito messaggio che confermerà l’avvenuto accreditamento del bonus che avrà una durata di 7 giorni dalla ricezione del messaggio.

skype

Purtroppo al momento Skype non ha chiarito i termini con cui sono stati scelti gli utenti che riceveranno questo bonus, per cui non è possibile confermare se e quando riceverete il bonus.

Pensate che un regalo di 20 minuti in chiamate sia sufficiente per Skype per riconquistare la fiducia perduta e scusarsi per i tanti disservizi causati? E voi avete già ricevuto questo bonus? Aspettiamo i vostri commenti.

  • Angelo

    ma chi ti ha imparato l’italiano a te?

    • orlroc

      Caro Angelo, sicuramente ho imparato l’italiano da qualcuno che mi ha spiegato che una frase inizia con una lettera maiuscola, spiegandomi inoltre quanto sia grammaticamente errato scrivere “ma chi ti ha imparato” e soprattutto spiegandomi che chi spiega qualcosa a qualcun altro, insegna e non impara, tutte informazioni che evidentemente a te, persona così saccente, ma evidentemente poco istruita, non hanno insegnato.

      • Angelo

        Cancellate il sito che è meglio

        • Michele Checola

          Tana per Giovanni

          • Angelo

            Chi sarebbe un tuo amico analfabeta?

    • Michele Checola

      Parli come un nostro conoscente… ahahahahah. Sai dove abita lui, l’Italiano è solo un abitante dell’Italia…. Sei per caso di quelle parti?.
      Scherzi a Parte. Quando si fanno delle critiche sarebbe carino innanzitutto spiegare le motivazioni (anche se so che ti rimane difficile costruire una frase) ed inoltre, farsi riconoscere, invece di nascondersi dietro ad un account anonimo (un account, senza apostrofo perché è maschile… ahahahhaha)

      • Angelo

        Zitto tu melone