Il colosso Google ha da poco annunciato una collaborazione con Walmart per sfidare Amazon e consentire agli utenti americani di fare shopping tramite comandi vocali.

“Siamo lieti di annunciare la nostra  partnership con Walmart per permettervi di acquistare centinaia di prodotti di ogni genere – dai detersivi ai Lego – tramite l’uso della propria voce grazie ad Assistant su Google Home o sul sito o tramite l’applicazione di Google Express”, si legge nel blog di BigG.

A partire da settembre, quindi, gli utenti americani potranno fare shopping vocale scegliendo tra migliaia di articoli: per accedere alla nuova funzione basterà collegare il proprio account Walmart a Google Express, che offrirà raccomandazioni di acquisto personalizzate in base agli acquisti precedenti dei clienti, inclusi quelli realizzati nei negozi Walmart e su Walmart.com.

“A partire da fine settembre, lavoreremo con Google per offrire centinaia di migliaia di articoli con ordini vocali tramite google assistant e fornire la più grande offerta di distribuzione disponibile sulla piattaforma”, ha commentato il presidente e CEO di Walmart eCommerce U.S. Marc Lore in un comunicato stampa. In effetti, bisogna sottolineare che la società possiede un quinto dei supermercati negli States e ben il 90% dei cittadini vive a una distanza media di 18 chilometri da un negozio Walmart.