Schermi flessibili per i prossimi Apple Watch, la società californiana ci sta davvero provando

Fino ad ora Apple ha rilasciato 2 serie di Apple Watch entrambe molto belle, potenti e funzionali; il futuro però sembrerebbe spingere verso dispositivi indossabili di altro tipo molto più ergonomici e semplici da utilizzare. È questa la direzione su cui Apple sta spingendo, lo rilevano anche dei nuovi brevetti da poco emersi che mostrano un orologio particolare dotato di schermo flessibile di grandi dimensioni. Per ora si tratta solo di un brevetto, ma nulla vieta che questa idea possa essere messa realmente sul campo entro breve.

Un Apple Watch flessibile non è da escludere, lo confermano i brevetti

I dispositivi dotati di display tradizionale sono di certo utilissimi, tuttavia non vanno mai ad adattarsi perfettamente alle forme del nostro polso. Realizzare uno smartwatch con schermo pieghevole potrebbe quindi essere la soluzione a questi problemi, senza trascurare il fatto che la flessibilità del pannello ne consentirebbe addirittura maggiori dimensioni e la continuazione dello stesso lungo tutto il perimetro del polso dell’utente. Ecco l’idea che si trova alla base del nuovo Apple Watch.

Un dispositivo semplice, soprattutto sottile, almeno osservando questa prima immagine, ma allo stesso tempo dotato di un grande schermo e di tantissime funzioni. Secondo il nuovo brevetto sarebbero previsti anche tantissimi accessori per estendere le funzionalità del prodotto. Per ora comunque si tratta solo di una bozza, tuttavia davvero ben realizzata.