iphone 5s

Come abbiamo sentito dire più volte durante la nostra vita, la sicurezza viene prima di tutto, anche perché, i moltissimi fan del settore mobile su questo particolare al giorno d’oggi stanno sempre molto attenti.

Sbloccare iPhone con riconoscimento facciale sarà possibile molto presto!

Entrando più nello specifico, dopo aver visto l’impronta digitale ma anche un codice numerico, molto presto, salvo eventuali ritardi, sarà fattibile sbloccare l’iPhone della casa produttrice Apple anche con una foto della propria faccia… un qualcosa di davvero straordinario, una funzione che non farà altro che portare molta, ribadisco molta, più sicurezza al melafonino della Mela Morsicata.

Tutto ciò lo abbiamo saputo grazie ad uno stesso brevetto rilasciato da Cupertino durante le scorse ore, in quest’ultimo si può leggere come il software potrebbe consentire di identificare senza troppi problemi gli utenti che verranno autorizzati ad accedere all’iPhone, come figli, mogli, parenti o amici più stretti.

Il riconoscimento facciale esiste anche su Android!

Logicamente il riconoscimento facciale non è di certo una novità assoluta, visto che su diversi dispositivi dotati del sistema operativo Android è possibile utilizzare lo sblocco automatico Smart Lock, in poche parole, fa effettuare l’accesso quando il volto dell’utente viene riconosciuto.

Per il momento è tutto quello che sappiamo sul riconoscimento facciale che dovrebbe arrivare sull’iPhone. Non appena avremo ulteriori informazioni più concrete a riguardo, saremo i primi ad aggiornarvi, rimanete con noi!

CONDIVIDI
Articolo precedenteMediaWorld festeggia i 15 anni con sconti fino al 30%
Prossimo articoloDead or Alive 5: Last Round disponibile su PC!