Samsung Galaxy A3 2017

Secondo alcune indiscrezioni Samsung starebbe valutando la cessione della divisione PC a Lenovo. L’azienda di Seul preferisce proseguire l’avanzata nel settore mobile con la progettazione e la realizzazione di tanti nuovi smartphone, nuovi tablet, gadget indossabili (smartwatch, ecc.) e soluzioni per la domotica anziché investire sui PC.

Come riportato dal sito SamMobile, nelle trattative che porteranno alla vendita della divisione PC di Samsung, avrà un ruolo di spicco lo studio legale di Paul Hastings che rappresenterà proprio la società sudcoreana. Lenovo, invece, potrà contare su Freshfields Bruckhaus Deringer.

Il costo dell’operazione è a dir poco esorbitante: un rapporto riferisce che l’acquisizione potrebbe costare circa 850 milioni di dollari USA. Addirittura c’è chi afferma che si potrebbe sfiorare il miliardo di dollari! Naturalmente queste sono soltanto stime e speculazioni, anche se non ci stupiremmo di vedere concretizzarsi queste ipotesi.

Lenovo, infatti, essendo attualmente è il più grande produttore di PC al mondo in termini di spedizioni può permettersi di pagare cifre del genere. La società cinese si trova effettivamente in una posizione favorevole per acquisire la divisione PC di Samsung. Questa operazione, dunque, non deve essere considerata un’utopia, nonostante Samsung e Lenovo non abbiano ancora ufficializzato le trattative che forse stanno già avendo luogo nelle sedi delle due aziende.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteInstallare Play Store su Amazon Fire – Aggiornamento
Prossimo articoloResident Evil 7: confermati 4K dinamico e supporto ad HDR