samsung

Ultimamente alcune voci di corridoio parlano sempre più spesso di un possibile accordo tra Samsung e la taiwanese MediaTek; non esiste ancora una conferma ufficiale di quanto appena detto, ma tutto sembra ricondurre ad una conclusione: il colosso coreano comincerà ad acquistare i chip di MediaTek.

Questo è di certo un grande passo per Samsung e, di certo, un grande affare per il produttore cinese. Le prime indiscrezioni su di una presunta partnership risalgono a Marzo dello scorso anno, per poi giungere alla scorsa settimana, in cui un dirigente MediaTek ha menzionato il colosso coreano come proprio “partner” senza fornire ulteriori dettagli.

Samsung

Oggi, Arthur Wang , Direttore Senior a MediaTek, ha nuovamente sottolineato la possibilità di un legame tra Samsung ed il produttore. Per quanto concerne l’accordo in sé, i motivi di questo possono solo essere oggetto di speculazioni, a questo punto.

Si potrebbe ipotizzare che i chip MediaTek verranno integrati all’interno dei dispositivi di fascia media e bassa della lineup di Samsung. Le tecnologie di MediaTek potrebbero anche trovare un proprio spazio nei prodotti della compagnia dedicati l mondo dell’intrattenimento, quali smart TV e lettori Blu-ray, in cui funzionalità quali la decodifica dei video in 4K ed i supporto ai display a 120 Hz potrebbe tornare utile.

Per quanto concerne la motivazione dell’accordo tra le due aziende, non abbiamo riscontri ufficiali. Potremmo ipotizzare che Samsung stia cercando di alleggerirsi il carico, dedicandosi completamente ai dispositivi di fascia alta, utilizzando i propri Exynos, relegando i chip di MediaTek per la fascia media e bassa del mercato.

CONDIVIDI