Samsung sta finalizzando i lavori su Galaxy S10

Samsung sta finalizzando i lavori su Galaxy S10

Samsung si sta portando ampiamente avanti con i lavori su Galaxy S10 al fine di non arrivare impreparata all’ultimo minuto. Secondo quanto riportato da The Bell, che a sua volta cita fonti vicine alla compagnia sudcoreana, i lavori sarebbero quasi ultimati e Samsung avrebbe già pronta la primissima bozza del dispositivo.

Per realizzare il dispositivo è stato preso come punta di riferimento iPhone X di Apple. Samsung ha infatti voluto riproporre la medesima fotocamera 3D avanzata nella parte frontale al fine di riuscire a garantire un riconoscimento del volto decisamente più avanzato. Le novità non si limiterebbero qui.

Samsung Galaxy S10: schermo più grande e lettore di impronte a schermo

Galaxy S10
Galaxy S10

Dotare Samsung Galaxy S9 dell’Intelligent Scan è stata una mossa che alla compagnia non ha portato alcun vantaggio. L’idea era quella di proporre un sistema di autenticazione quantomeno paragonabile al Face ID di Apple. In realtà ci troviamo con uno standard goffo e lento, per nulla vicino alla soluzione proposta da iPhone X.

Massima libertà di scelta all’utente con Galaxy S10 visto che, in ogni caso, sarebbe prevista l’introduzione di un lettore di impronte digitali a schermo. Sarebbe di certo una bella configurazione e probabilmente forse il lettore di impronte a schermo risulterebbe anche più comodo (e cool) da utilizzare.

Grazie poi ad un ulteriore diminuzione delle cornici i nuovi top gamma in arrivo nella prima parte del 2019 proporrebbero schermi leggermente più grandi. Si arriverebbe ai 5,8″ netti su S10 (ora 5,77″) e 6,3″ netti su S10+. La cosa sicuramente interessante è che il modulo frontale per il riconoscimento del volto 3D sarebbe così piccolo che non sembrerebbe essere necessario introdurre una tacca sul display (il famoso Notch).

Fonte | The Bell
Via | AndroidHeadlines

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: