samsung

Samsung presenterà a breve la nuova generazione di Galaxy A caratterizzata dall’ottima costruzione, con chipset Exynos e design simile a quello di S6

Dopo praticamente un anno dalla loro presentazione, Samsung decide di rinnovare la gamma Galaxy A con dei nuovi device, che manterranno i nomi A3 e A5 (confermato anche A7) oltre alla elevata cura costruttiva caratterizzata da scocca e dettagli in alluminio. Infatti ecco che i nuovi Galaxy A3 e Galaxy A5 di seconda generazione si mostrano in alcuni primi scatti oltre che su geekbench.

a35 a352

Come possiamo vedere dalle immagini, i due terminali presentano un design rinnovato rispetto alla generazione 2014 e propongono elementi in comune con S6 che, dal punto di vista estetico rappresenta il nuovo e attuale corso stilistico di Samsung. Infatti notiamo lo spostamento dell’altoparlante nella zona inferiore, un nuovo tasto home (che potrebbe integrare il sensore di impronte su alcuni Galaxy A) ed i tasti volume separati proprio come sul flagship dell’azienda coreana.

I nuovi terminali dovrebbero essere disponibili a partire dai primi mesi del 2016 e si ipotizza un prezzo di lancio di €299 per Galaxy A3 e €399 per Galaxy A5, anche se non si hanno ulteriori dettagli. Se di A5 e A3 conosciamo l’estetica (e di A5 anche le possibili specifiche), abbiamo la certezza dell’arrivo di A7 in quanto avvistato nei benchmark ma non ancora in foto, per quanto il design sarà molto simile ai due sopracitati device.

Entrando nel dettaglio, andiamo a conoscere meglio uno di questi nuovi Galaxy A, ovvero A5, vedendo le specifiche tecniche probabili, apparse nei benchmark (di A3 non si sanno ancora le possibili specifiche):

a5b

Come possiamo vedere, Samsung Galaxy A5 avrà un display Amoled da 5.2 pollici 1080 x 1920 (in luogo dell’attuale pannello da 5.0 ” con risoluzione HD) e un processore Exynos 7 Octa-Core con clock a 1.6GHz e una GPU Mali-T720 GPU garantendo un notevole incremento di potenza rispetto allo Snapdragon 410 usato finora. Non mancano 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile. Inoltre troviamo una fotocamera posteriore da 13 Megapixel associata ad una anteriore da 5 Megapixel. Si nota anche la versione Android 5.1.1 ma dovrebbero essere presentati con la nuova release 6.0 Marshmellow. Terminiamo la disamina con alcune foto che ritraggono nello specifico Galaxy A5.

a54

a5

a53

a52

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa batteria Samsung Galaxy S6 dura poco? Ecco come prolungarne l’autonomia
Prossimo articoloGoogle sfida Trip Advisor con le Guide Locali per Google Maps e ricchi premi per chi pubblica recensioni