Arrivano interessanti dichiarazioni da parte di Rick Bergman, CEO di Synaptics, che durante un intervista ha dichiarato che molti dispositivi indossabili avranno un lettore d’impronte digitali il prossimo anno. Come dichiarato alla stampa, Synaptics è al lavoro per lo sviluppo di un lettore d’impronte digitali di piccole dimensioni ed adattabile ad un dispositivo particolarmente ostico (in quanto curvo) come un dispositivo indossabile, e che potrebbe essere presentato già nella seconda metà di questo 2014.

Bisogna poi considerare che Synaptics attualmente fornisce questi dispositivi esclusivamente a Samsung, che a questo punto potrebbe presentare un lettore d’impronte digitali nei Gear 2015, magari in occasione del lancio del nuovo Gear Fit 2, che secondo diverse indiscrezioni raccolte in queste settimane, dovrebbe essere già in una fase avanzata di sviluppo, pronto per essere presentato in concomitanza con il nuovo Note 4 verso la fine dell’anno, per poi arrivare sul mercato entro Dicembre/Gennaio.

Ovviamente siamo nel campo delle indiscrezioni e queste notizie vanno prese con molta attenzione e qualche dubbio, ma se arriveranno conferme, il prossimo anno potremmo trovarci a disporre di nuovi dispositivi indossabili dotati di diverse funzionalità legate alle nostre impronte digitali!

Cosa ne pensate? Trovate interessante l’idea di un lettore d’impronte digitali su un dispositivo indossabile? Aspettiamo i vostri commenti a riguardo!

Via