Grazie ad una legge ideata e resa operativa dal Ministero della Scienza e Tecnologia Coreana, tutti i dispositivi rilasciati sul mercato Coreano a partire dai prossimi mesi dovranno essere dotati di un servizio chiamato “Kill Switch

Il servizio Kill Switch permetterà agli utenti di disattivare completamente il proprio dispositivo mobile i caso di perdita o furto, rendendo vano ogni tentativo di ripristino, reset, riprogrammazione da parte di un ladro, con l’unica possibilità di gettare il dispositivo per il malintenzionato.

La scelta di varare questa legge da parte del governo Coreano è dovuta alla crescita di furti e perdite di smartphone avuta in questi ultimi anni che ha raggiunto picchi vertiginosi nel 2012.

Samsung ed LG inizieranno si sono già dette pronte a rilasciare questa nuova funzionalità nei device in arrivo sul mercato Coreano a partire da Settembre ed ovviamente siamo molto curiosi di sapere se tale tecnologia sarà adottata anche in Europa a partire proprio dal Samsung Galaxy Note III che verrà presentato al mondo il 4 Settembre prossimo.