Nonostante il 2015 si stia chiudendo con qualche perplessità per Samsung, dovute sopratutto alle vendite dei modelli top di gamma in leggera flessione rispetto al passato ed ad un “accennato malcontento” da parte dei propri clienti, un po’ “dimenticati” dall’azienda almeno in termini di aggiornamenti e sviluppo dei smartphone e tablet dopo la loro vendita, la casa coreana si appresta ad un 2016 all’insegno dell’innovazione e con armi sempre più affilate, come dimostrano le indiscrezioni sul nuovo top di gamma 2016, quel Galaxy S7 che dovrebbe portare qualità e funzionalità del tutto nuove per l’azienda.

Secondo le indiscrezioni raccolte dalla Reuters, Samsung crede davvero molto nel nuovo Galaxy S7, che ricordiamo verrà presentato proprio a ridosso dell’MWC 2016 che si terrà ad fine febbraio a Barcellona, tanto da essere pronta a produrre ben 5 milioni di unità come primo stock per il lancio del prodotto.

Nel dettaglio, secondo quanto indicato dalla Reuters, con tutta probabilità saranno realizzati 3.3 milioni di Galaxy S7 con display tradizionale da 5.2 pollici e 1.7 milioni di Galaxy S7 Edge, con display curvo da 5.5 pollici. La scelta di Samsung sarebbe dettata dalla volontà di soddisfare fin dal giorno del lancio le richieste iniziali e ridurre in modo considerevolmente le attese per i clienti in tutto il mondo.

Questi numeri dimostrano inoltre come la casa coreana, leader assoluta del settore mobile, creda in maniera assoluta nel proprio prodotto e sia sicura sarà un successo immediato.

Rimaniamo in attesa di sapere se queste indiscrezioni saranno confermate e soprattutto scoprire se le vendite saranno davvero quelle sperate dall’azienda ed il nuovo Galaxy S7 sarà l’ennesimo successo targato Samsung. Voi cosa ne pensate?

FONTE

CONDIVIDI