Project Beyond

Durate la Developer Conference che si sta per concludere a San Francisco, Samsung ha presentato il Project Beyond, una speciale videocamera in grado di creare ambienti virtuali a 360° esplorabili con il visore Gear VR.

Il debutto in Italia del Samsung Gear VR è ormai prossimo, infatti a partire da Dicembre sarà disponibile anche nel nostro paese, questo speciale visore per la realtà aumentata che abbinato allo smartphone Note 4, permetterà di esplorare in modo unico, luoghi reali ed immaginari grazie alla realtà virtuale.

Project Beyond

Per la realizzazione di nuovi mondi virtuali, durante la Developer Conference che si chiude oggi a San Francisco, Samsung ha annunciato il Project Beyond, una videocamera semplice da utilizzare e trasportare, su cui sono montate 16 fotocamere Full-HD con lenti grandangolari sui lati e una sulla parte superiore, ed in grado di catturare immagini in 3D a 360°, ricreando poi un trasposizione virtuale dell’ambiente ripreso, con un sistema simile a quanto visto con Google Street View. Una volta realizzato il personale mondo virtuale attraverso il Project Beyond, sarà sufficiente indossare il visore Gear VR per creare un ecosistema completo, targato Samsung ed esplorare in modo unico i contenuti creati.

Al momento il Project Beyond è ancora un prototipo in fase di sviluppo e come dichiarato dagli sviluppatori Samsung, ancora lontano dal poter essere considerato vicino alla produzione su grande scala. La videocamera infatti, al momento è in grado di catturare esclusivamente in modalità “statica”, senza ciò poter interagire in alcun modo con l’ambiente virtuale se non girandovi intorno e non prevede la registrazione di alcun suono ambientale. Ovviamente questi limiti verranno risolti con l’avanzare dello sviluppo, che porterà, secondo Samsung, l’utente a poter vivere, utilizzando il Gear VR, la stessa esperienza di chi ha effettuato le riprese del luogo ricreato o permettere di visitare luoghi nel mondo, altrimenti raggiungibili, come dichiarato dagli esperti del Think Tank Team, il gruppo di ricerca Samsung con base negli Stati Uniti che segue il progetto, i quali vorrebbero “una volta completato il progetto, portare Beyond in giro per il modo, in luoghi bellissimi”.