Ultimamente dal laptop agli smartphone ci sono stati dei casi in cui le batterie abbiano prodotto una improvvisa esplosione senza nessun motivo apparente causando danni  più o meno gravi sia ai dispositivi che alle persone. Sebbene questi episodi siano molto marginali, tanto da far si che gli utenti continuino a comprare gadget di questo genere, Samsung sta comunque pensando di eliminare anche questa piccola casualità d’errore progettando una nuova tecnologia per batterie allo stato solido.

 Questa nuova tecnologia è in arrivo da Samsung SDI , che è la divisione batterie di Samsung ed è stata mostrata in una fiera in Corea del Sud , città natale di Samsung .

Le nuove batterie non solo saranno a prova di fuoco, saranno anche flessibili e resistenti rendendole perfette non solo per gli smartphone e i tablet del futuro, ma anche per altri gadget quali Smartwatch o per i Google Glass.

Il liquido presente nelle attuali batterie si muove e, a volte, può fuoriuscire bruciando e causando le esplosioni e gli incendi. Altra causa ricorrente che gli ioni liquidi possono creare depositi di metallo sugli elettrodi mentre la batteria è in carica creando cortocircuiti . Le batterie solide non presentino perdite , soprattutto perché non c’è niente da perdere dal momento che è tutto un pezzo unico ed evita completamente tutti i problemi appena descritti. Tuttavia, Samsung ha detto che questa tecnologia non è ancora pronta e la stima per un’eventuale produzione sarebbe intorno al 2015.

CONDIVIDI
Articolo precedenteVivo: smartphone con fotocamera Nikon in un nuovo render
Prossimo articoloGoogle Play Store 4.4 | Arrivano le prime immagini del nuovo market Android