Dopo alcuni anni di incertezze da parte di Samsung, ecco la conferma.Il lettore musicale predefinito sugli smartphone sarà Google Play Music.

Samsung sta dando una grande spinta a Google Play Music. Oggi, nello stesso giorno in cui è partita la vendita diretta di Galaxy S8, Google e l’azienda sudcoreana hanno annunciato che il lettore predefinito dei device Samsung sarà Play Music. La partnership partirà da subito con il nuovo top di gamma, anche se tecnicamente è iniziata un anno fa. Google Play Music, infatti, è stata l’applicazione predefinita per la musica già a partire da Galaxy S7. Ciò è dovuto al fatto che Samsung sta cercando di ridurre le applicazioni duplicate sui propri smartphone.

Adesso Google sta apportando miglioramenti al servizio di Play Music, con funzioni riservate esclusivamente agli utenti Samsung. Ad esempio, i proprietari di Galaxy S8 potranno caricare fino a 100.000 tracce sul cloud. Per tutti gli altri ascoltatori, il limite rimane di 50.000 senza l’ausilio di un abbonamento mensile.

Inoltre, gli acquirenti del nuovo top di gamma dell’azienda sudcoreana riceveranno una prova gratuita di tre mesi per il servizio a pagamento di Play Music, proprio come gli acquirenti dei Google Pixel ed altri dispositivi Android selezionati.

Google ha anche promesso di riservare agli utenti Samsung delle funzioni speciali. Tra queste, vi è la promessa che il lettore multimediale supporterà Bixby con i suoi comandi vocali per il controllo musicale.

Sicuramente si tratta di una partnership che avrà un grosso significato per entrambe le aziende, che in questo modo daranno del filo da torcere alla concorrenza dello streaming musicale.

Se Google Play Music non è presente sul vostro dispositivo, potete installarla attraverso il seguente link.

[appbox googleplay com.google.android.music&hl=it]

VIAtheverge
CONDIVIDI
Articolo precedenteMozilla Servo supporterà i controller e i visori Google
Prossimo articoloNetflix, tutte le novità in arrivo a maggio 2017 | Aggiornata |