Samsung

Samsung potrebbe ritrovarsi faccia a faccia con Pelè. Il calciatore più forte di tutti i tempi, infatti, avrebbe fatto causa al colosso coreano. Il motivo che ha spinto “O Rei” a chiedere indietro a Samsung oltre 30 milioni di dollari, riguarda il presunto utilizzo della propria immagine in alcune note pubblicità.

Pelè sta forse esagerando con le sue pretese verso Samsung?

Secondo quanto riportato dal Financial Times la pubblicità in questione non cita in modo diretto Pelè, né tantomeno mostra un immagine del suo volto. Tuttavia nella pubblicità è presente una fotografia che mostra un uomo anziano di colore che ha una somiglianza sorprendente con l’ex campione del Brasile, oltre che una foto raffigurante un calciatore che esegue uno dei gesti tecnici che hanno reso famoso “O Rei”: la sforbiciata.

Molti stanno criticando la richiesta fatta da Pelè a Samsung, in quanto sembra che il brasiliano voglia appropriarsi di diritti che non gli spettano. Non dimentichiamo, infatti, che le pubblicità in questione non citano in modo diretto Pelè. Chissà quale decisione prenderà il giudice esaminando questa spinosa e allo stesso tempo curiosa questione.