Samsung Pay

Come ben sappiamo, Samsung ha di recente lanciato il nuovo servizio con l’omonimo nome di Samsung Pay che consentirà di pagare direttamente con il proprio telefono in vari esercizi commerciali abilitati tramite il chip NFC integrato nello smartphone accedendo al saldo della carta di credito da voi selezionata.

Una novità certamente gradita è la possibilità di pagare non solo tramite carte di credito ma anche tramite buoni, sempre nei negozi che abiliteranno la funzione, stringendo una partnership con Samsung stessa. Infatti in questo periodo natalizio, la possibilità di pagare tramite buoni amplia notevolmente il bacino di utenza visto che, in un periodo nel quale siamo sommersi di articoli che vorremmo acquistare, il buono regalo è senza dubbio uno dei doni più graditi.

Essendo il servizio attualmente abilitato solo negli Stati Uniti ed in Korea, molte catene commerciali che accettano i buoni tramite Samsung Pay non sono presenti in Italia come Toys R Us (nota catena di giochi per bambini e ragazzi), Bass Pro Shops o Domino’s ma sono comunque presenti marchi noti anche al pubblico italiano come il sempre verde eBay, GameStop e Staples.

Al momento il servizio di pagamento è previsto che sarà esteso solo in Cina, Spagna (un’isola felice per Android) e Gran Bretagna. Non è escluso però che si possa avere una diffusione maggiore, anche a livello globale e soprattutto che possa essere estesa anche nel nostro paese. Terminiamo dicendo che i terminali compatibili con Samsung Pay sono Galaxy S6, S6 edge, Galaxy S6 edge+, S6 Active ed il nuovo Galaxy Note 5.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: