samsung-monitor

Samsung Electronics si è resa protagonista presso la Games Week di Milano, nella cui occasione ha messo in mostra un nuovo monitor dalle capacità straordinarie e dal form factor curvo che va sotto il nome di CFG70.

A stupire, benché di primo impatto sia così, non è solo l’aspetto curvo ma piuttosto la tecnologia implementativa utilizzata per lo sviluppo visivo delle immagini, la cui fedeltà, brillantezza e dettaglio possono essere riassunti in due sole parole: Quantum Dot.

Quantum Dot, come di certo saprete, rappresenta la nuova tecnologia Samsung a punti quantici, ovvero una serie di nano-cristalli in grado di assorbire ed emettere luce in maniera indipendente nel rispetto dei parametri di risparmio energetico e qualità dell’immagine finale.

Il nuovo monitor Samsung da 24 pollici in risoluzione Full HD regala, di fatto, sensazioni visive davvero positive e riesce a coprire gamme colore davvero incredibili, con luminosità dichiarate di 350 cd/m2 – nits e angolo di visione  di 178° su ambo gli assi che, come da specifica, risultano tra loro curvati tramite standard 1800R (cerchio ideale di raggio 1,8 metri).

Il refresh di aggiornamento dei fotogrammi è stato fissato poi a 144Hz, per una fluidità senza precedenti che si somma ad un tempo di risposta pari a 1 ms MPRT (Moving Picture Response Time).

Dal punto di vista meccanico, come potete vedere dalle immagini che seguono, il monitor Samsung si compone di un braccio con doppia cerniera che consente il controllo facilitato dello spostamento lungo gli assi, mentre l’interfaccia consente di agire sui parametri di riferimento e le correzioni necessarie a garantire un’esperienza visuale ottimale.

Il mercato del gaming è in costante crescita e i videogiocatori necessitano di tecnologie innovative in grado di valorizzare i videogame di ultima generazione e di garantire un’esperienza coinvolgente e senza precedenti. Siamo felici di essere riusciti a offrire ai consumatori una nuova linea di monitor dotati di tecnologia quantum dot perché ci consente di guidare l’innovazione del settore del gaming e offrire esperienze di gioco sempre più realistiche e immersive.

Un prodotto innovativo e straordinario, dunque, completato in ultimo anche dal supporto ad AMD FreeSync e ad un comparto connettività previsto da  un ingresso DisplayPort, due ingressi HDMI e un’uscita cuffie. La disponibilità è stata fissata a fine Novembre 2016 per un prezzo totale di circa €429. Che ve ne pare?

CONDIVIDI
Articolo precedenteBlizzCon 2016, in arrivo Diablo 4?
Prossimo articoloDiventare “pilota collaudatore” di Firefox e provare in anteprima le nuove funzionalità in arrivo