ISOCELL

Al Mobile World Congress (MWC) 2017 di Shanghai Samsung ha annunciato tutta una serie di nuovissimi sensori ISOCELL dedicati al comparto fotografico. Tra queste soluzioni compare anche una nuova soluzione dual camera che dovrebbe essere utilizzata oltre che su Samsung Galaxy Note 8 anche sul futuro Galaxy S9.

Il marchio ISOCELL della società è nato nel lontano 2013 quando è stato adottato per la prima volta su smartphone di fascia top gamma. Ben Hur, vice presidente del marketing di System LSI di Samsung Electronics, ha pubblicamente dichiarato che ” Samsung ISOCELL è un marchio che rappresenta l’essenza delle nostre tecnologie fotografiche. Ci aspettiamo che il marchio ISOCELL aiuti i consumatori a riconoscere facilmente dispositivi con ottime fotocamere così come è ottima la qualità del dispositivo”. Non è infatti possibile negare che le soluzioni Samsung siano capaci di raggiungere la qualità dei migliori sensori Sony.

Il vice presidente ha poi continuato affermando che “Con le nostre tecnologie avanzate di sensori di immagini, Samsung continuerà a portare innovazione per le camere utilizzate negli smartphone e altre applicazioni”. Tra i nuovi sensori ISOCELL lanciati compare anche una nuova soluzione dual camera. Verosimilmente questa particolare soluzione sarà adottata sul prossimo Samsung Galaxy Note 8 e Samsung Galaxy S9 nel 2018.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: