Samsung con la serie Galaxy Note ha dato nuova vita al pennino su dispositivi mobile grazie all’adozione della stilo attiva S Pen e ad applicazioni realizzate per sfruttarla al meglio quali Memo Rapido, S Note, Scarpbook, la scrittura manuale ed altre ancora che hanno raccolto il favore del pubblico decretandone un grande successo.

Da quanto trapelato in queste ore la casa Coreana crede ancora molto nella sua S Pen tanto da brevettare alcune novità a riguardo come la possibilità di sbloccare il dispositivo della serie Note grazie al riconoscimento della scrittura del proprietario, dopo ovviamente aver registrato la calligrafia tramite un semplice tutorial.

Altra novità riguarda la possibilità di impartire comandi direttamente tramite il riconoscimento della scrittura a mano, quindi ad esempio, basterà scrivere nel blocca schermo la frase “chiama mamma” tramite la S Pen per effettuare una chiamata alla propria mamma.

Con tutta probabilità queste novità debutteranno direttamente con il prossimo Galaxy Note 4 che dovrebbe essere annunciato durante la seconda metà di questo 2014 ed arrivare poi anche sui nuovi tablet della famiglia Note.

Cosa ne pensate di queste novità legate a Samsung ed alla sua S Pen? Diteci la vostra sulle nostre pagine!