Samsung Gear Sport

Il nome di Samsung Gear Sport dovrebbe esser ormai noto ai più attenti ed appassionati del mondo della tecnologia. Le prime tracce le abbiamo avute qualche settimana addietro, in ossequio all’apparizione di un nuovo smartwatch Samsung – contrassegnato dal nome tecnico SM-R600 – presso l’ente governativo statunitense FCC. Lo stesso produttore con base operativa a Seoul non ha mai fatto mistero dell’intenzione di lanciare sul mercato un nuovo indossabile, specificatamente progettato per gli sportivi e per gli amanti del fitness, come può evincersi peraltro nella comunicazione che Samsung stessa ha inviato ad inizio mese agli utenti aderenti al programma SmartLab Plus.

Un terzo indizio può esser desunto in queste ultime ore, in stretta concomitanza con l’aggiornamento dell’applicazione proprietaria S Health. Vale la pena precisare che il changelog a contorno non menziona specificatamente la presenza o l’esistenza di Samsung Gear Sport, sebbene ne faccia più volte riferimento quando si parla dei <<diversi modi di monitoraggio delle attività natatorie>>. Fattore quest’ultimo assicurato da un indossabile ad-hoc che, aggiungeremmo noi, è pronto a farsi spazio tra gli utenti più sportivi.

Nel descrivere Samsung Gear Sport, il produttore coreano ha fatto leva ad un mix tra uno smartwatch ed un fitness: l’aspetto estetico incarnerà il primo (seppur più sbarazzino e meno elegante dell’attuale linea Gear S), le funzionalità e le possibilità di impiego saranno invece quelle tipiche dei dispositivi progettati e catalogati sotto la seconda opzione. A ciò può aggiungersi qualche dettaglio dispensato tra le poche righe della certificazione rilasciata dall’ente governativo americano: Samsung Gear Sport sarà infatti caratterizzato da un display con risoluzione di 360 x 360 pixel ed un insieme di funzionalità complete di monitoraggio tecnico e di aggiornamento, ivi incluso un monitor di frequenza ancor più preciso ed affidabile. Da un punto di vista squisitamente software, il nuovo indossabile griffato Samsung sarà animato dal sistema operativo Tizen 3.0.

Samsung Gear Sport dovrebbe con ogni probabilità far il suo approdo ufficiale in occasione della suggestiva cornice di IFA 2017 in scena a Berlino, a fronte delle certificazioni incassate e di indiscrezioni sempre più insistenti. Sconosciuto per ora il prezzo di listino.

VIASammobile
CONDIVIDI
Articolo precedenteWhatsApp, novità in arrivo: in test gli account verificati
Prossimo articoloPromo Wind Online Smart 500 Limited Edition: 500 minuti + 5GB a 8€, ecco il link per l’attivazione