Samsung Galaxy X rimandato (forse) al 2019

Samsung Galaxy X rimandato (forse) al 2019

Ci speravamo davvero, ma visto che stanno iniziando a circolare queste tipo di notizie la nostra fiducia nel riuscire a vedere Samsung Galaxy X entro la fine del 2018 è calata parecchio. Questo sarebbe dovuto essere l’anno dei 3 top gamma per Samsung, con Galaxy S9 ad inizio anno e Note 9/Galaxy X verso la fine dello stesso.

Alcune fonti cinesi sembrano invece affermare che il primo dispositivo pieghevole della casa sudcoreana potrebbe arrivare soltanto nel 2019.

Samsung Galaxy X forse rimandato: troppe sfide da affrontare

Galaxy X

Samsung, proprio come Microsoft, sa benissimo che gli utenti ormai vogliono un dispositivo compatto ma dotato di schermo sempre più grande. Come si fa ad aumentare la dimensione del display senza andare a toccare la grandezza dello stesso dispositivo? Ecco qui l’idea di lanciare un prodotto pieghevole. Parliamo del Samsung Galaxy X, device di cui si parla da tanto ma che allo stato attuale è ancora avvolto da una folta nube di mistero.

Sebbene fino a ieri i piani della casa sono rimasti invariati, oggi Samsung sembra averci ripensato. Secondo Kim Tae-woong, capo ingegnere di Samsung Display, i telefoni dotati di schermo pieghevole potrebbero non essere disponibili fino al 2019 a causa della popolarità dei telefoni con schermo curvo e di alcune sfide tecniche. Praticamente i dispositivi dual edge tradizionali come S8 e Note 8 vendono ancora tantissimo, quindi non avrebbe senso stravolgere il mercato. Samsung preferirebbe cavalcare l’onda finché possibile, approfittando allo stesso tempo dell’opportunità per riuscire a raffinare alcune cosette. Per ora comunque niente di ufficiale, ma abbiamo la vaga impressione che Samsung Galaxy X giorno dopo giorno sia sempre più lontano.

[trovaprezzi prodotto=’Samsung Galaxy S8′]