Samsung Galaxy Tab S4 si mostra in tutto il suo splendore con tanto di tastiera e S Pen

Samsung Galaxy Tab S4 si mostra in tutto il suo splendore con tanto di tastiera e S Pen

Samsung Galaxy Tab S4 è pronto a tener banco in occasione dell’importante manifestazione tecnologia targata IFA 2018 in scena a Berlino. Un sentore che sa quasi di certezza, anche perché in rete sono già molteplici le indiscrezioni – peraltro condite da immagini inequivocabili – che riguardano il nuovo tablet Android top di gamma di Samsung. Su questo adagio, possiamo oltretutto riportare ulteriori rumors provenienti dall’affidabile Evan Blass, che ha divulgato a mezzo Twitter un render promozionale del dispositivo, opportunamente accompagnato da una tastiera cover Bluetooth proprietaria e una S Pen. Proprio quest’ultima dovrebbe rientrare nel novero delle migliorie, anche perché – immagini alla mano – sembrerebbe leggermente diversa dalla controparte presente sul predecessore Galaxy Tab S3.

Samsung Galaxy Tab S4 si avvicina e a questo punto basterà attendere il 31 agosto per avere conferma ufficiale. Poco probabile, allo stato attuale, una presentazione del nuovo tablet Android top di gamma al fianco di Galaxy Note 9, ufficializzato invece qualche settimana prima a New York. Non ci sono comunque ulteriori nuove per ciò che concerne le caratteristiche del dispositivo e tutto resta insomma agganciato a quanto trapelato in precedenza.

Samsung Galaxy Tab S4 dovrebbe ad ogni modo mettere in mostra un display da 10,5 pollici a risoluzione 2560 x 1600 pixel e, soprattutto, l’ex processore top di gamma Qualcomm Snapdragon 835, in coppia con 4 gigabyte di memoria RAM, 64 gigabyte di spazio di archiviazione nativo espandibile e comparto audio curato da AKG, come peraltro confermato nelle scorse settimane; la batteria dovrebbe invece attestarsi sui 7,300mAh, mentre da un punto di vista software troveremo Android 8.0 Oreo con interfaccia proprietaria Samsung Experience 9.0. Il lancio del nuovo tablet Android top di gamma sarà verosimilmente accompagnato da un aggiornamento della gamma smartwatch Gear.

FONTE: PhoneArena