Sulla scia di giganti come Microsoft Surface Pro 4 e iPad Pro, con Samsung Galaxy Tab Pro S anche la casa produttrice coreana numero uno al mondo ha voluto darsi alla realizzazione di un tablet professionale 2 in 1 convertibile in notebook. E lo ha fatto mettendo da parte il sistema operativo Android per la prima volta allo scopo di dilettarsi con il primo tablet Windows 10.

Il nuovo tablet è stato lanciato al CES 2016, l’evento più importante dell’anno per quanto riguarda la tecnologia che si sta tenendo in questi giorni a Las Vegas, e nell’occasione Samsung ha anche pubblicato la prima infografica completa che spiega tutte le funzionalità del nuovo top di gamma professionale.

Samsung Galaxy Tab Pro S ha un display dalla diagonale di 12 pollici che mostra le immagini ad una risoluzione di 1440 x 2560 pixel. Sul piano hardware è presente un processore Intel Core M dalla frequenza di 2,2 Ghz, 4 GB di memoria RAM e 128/256 GB di hard disk di tipo SSD.

Saranno inoltre presenti due fotocamere con la risoluzione di 5 Megapixel, una batteria dalla capacità di 5200 mAh e la connettività 4G LTE. Infine sono presenti anche una porta HDMI e una porta USB di tipo C. Vi lasciamo all’infografica che vi mostrerà tutto ciò che Samsung Galaxy Tab Pro S è capace di fare.

samsung galaxy tab pro s

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteVidyo: come registrare lo schermo dell’iDevice senza jailbreak
Prossimo articoloCES 2016: tutte le novità presentate da Alcatel