Samsung Galaxy S9 dice si ai video 4K 60FPS, ma solo per 5 minuti

Samsung Galaxy S9 dice si ai video 4K 60FPS, ma solo per 5 minuti

Samsung Galaxy S9 ed S9+ sono device di nuova generazione eccezionali sotto ogni punto di vista. Finalmente anche nel mondo Android sono arrivati i video in 4K a 60FPS, risoluzione e frame rate naturalmente supportati dai nuovi dispositivi.

Rispetto la concorrenza però Samsung ha applicato un limite per la registrazione dei video a tale risoluzione. Per qualche motivo a noi sconosciuto sarà possibile registrare a tale risoluzione soltanto per un massimo di 5 minuti, non oltre.

4K a 60FPS su Galaxy S9 solo per 5 minuti

Galaxy S9 PlusI dispositivi arriveranno in due diverse varianti, quella Snapdragon 845, non prevista in Italia, e la versione Exynos 9810 che invece ci toccherà. In questo caso siamo stati ancora una volta fortunati visto che è la versione più potente, ma proprio per questo motivo non è possibile che i suoi vantaggi si ripercuotano in maniera negativa sull’altra versione.

Ecco quindi uno dei possibili motivi per cui i video in 4K a 60FPS potranno essere registrati per un massimo di 5 minuti. Magari invece la potenza inferiore dello Snapdragon 845 non centra nulla, ma si è cercato semplicemente di salvaguardare le temperature del dispositivo e la memoria interna.

Probabilmente registrare a lungo in questa modalità avrebbe portato Samsung Galaxy S9 a scaldare parecchio, la compagnia ha quindi applicato questa “misura di sicurezza”. Un altro motivo potrebbe essere invece legato al quantitativo di memoria interna. un minuto circa di video in 4K dovrebbe portare via allo smartphone circa 500 MB. Dispiaciuti?

Fonte | PhoneArena

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: