Samsung Galaxy S9, niente investimenti sul lettore di impronte a schermo, ormai la serie top è la Note?
Samsung Galaxy S9

Samsung Galaxy S9 non sarà il top gamma del 2018, questo perché il vero dispositivo di punta della casa sarà Note 9. Da quando è arrivata la serie Note sul mercato Samsung ha visto via via accrescere il proprio successo, ma con il passare degli anni le cose sono cambiate. Che la serie S sia stata “sopraffatta” dalla serie Note alla fine?

Samsung Galaxy S9 sarà di secondaria importanza rispetto il prossimo Note 9

Samsung Galaxy S9, il SoC Exynos 9810 sarà all'altezza di LG G7 e HTC U12? Si prospetta un 2018 di fuoco
Samsung Galaxy S9

Il Samsung Galaxy S9 dovrebbe essere ciò che iPhone 8 sarà per Apple ed HTC U12 sarà per la casa taiwanese, ma potrebbe non essere così. Quando è arrivata la serie Note sul mercato erano ancora molti a preferire device dallo schermo più contenuto. La casa sudcoreana ha però anticipato una tendenza che di li a poco avrebbe portato tutti i produttori di telefonia a ricredersi sui gusti degli utenti. Secondo il nostro parere è grazie a dispositivi come il primo Galaxy Note che oggi siamo arrivati a prodotti così piccoli e con schermo così grande. Samsung Galaxy S9 così dovrebbe semplicemente limitarsi a riprendere S8 ed aggiungere diverse migliorie. Per gli stravolgimenti più grandi bisognerà attendere Note 9.

Ciò che risulta evidente è che ormai anche per Samsung la serie S è di secondaria importanza. Si, con Galaxy S8 c’è stato uno stravolgimento nel design, ma il lavoro completo arriverà soltanto con Note 8. Questo device dovrebbe infatti integrare una doppia fotocamera posteriore, la stessa che tempo fa su S8 fu eliminata. Ecco quindi perché su Samsung Galaxy S9 verrà adottato lo stesso lettore di impronte digitali che abbiamo oggi su S8 e che avremo domani su Note 8. Samsung vuole lasciare questa esclusiva a Note 9. A questo punto quindi cosa attendersi per il futuro? Sicuramente meno stravolgimenti e novità per le serie S. Insomma, se siete fan Samsung ed apprezzate i loro dispositivi sapete cosa fare. Il prossimo anno non buttatevi su Samsung Galaxy S9, ormai la tendenza è piuttosto chiara.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7S, il passaggio dall’alluminio al vetro porterà qualche millimetro in più nel girovita
Prossimo articoloAlla scoperta delle tre offerte passa a Vodafone del 16 agosto: premiati non solo i Wind e 3
  • Alessandro Pertile

    Huawei mate 10 distruggerà chiunque