Samsung Galaxy S9 e lettore di impronte a schermo, addio iride

Samsung Galaxy S9 e lettore di impronte a schermo, addio iride

Il primo dispositivo Samsung ad essere dotato di un lettore di impronte digitali a schermo non dovrebbe essere Galaxy S9, bensì Note 9. Tuttavia continuano a girare voci anonime secondo cui proprio S9 potrebbe integrare questa sostanziosa novità, anche se noi ci crediamo poco. Se venissimo smentiti (cosa che ci auguriamo) sarebbe il caso di dire addio allo scanner dell’iride?

Samsung Galaxy S9, lettore di impronte a schermo o scanner dell’iride?

Samsung ha dotato i suoi dispositivi di molteplici sensori, cosa che la casa ha sempre fatto. Ora abbiamo su Galaxy S8 un lettore di impronte digitali posizionato sul retro ed uno scanner dell’iride nella parte anteriore. Se con Samsung Galaxy S9 dovesse essere implementato sul serio un lettore di impronte a schermo sarebbe davvero necessario utilizzare lo scanner dell’iride?

Visualizza la scheda tecnica del prodotto -> Clicca qui

L’iride attualmente può essere una comodità per chi non sopporta la posizione del lettore di impronte nella parte posteriore. Con una soluzione integrata nel display tutto sarebbe molto più comodo. A questo punto avrebbe ancora senso utilizzare lo sblocco con l’iride? C’è chi pensa che sia comunque da apprezzare il fatto che l’utente ha più possibilità di scelta e chi invece ritiene che sarebbe meglio eliminarlo e sfruttare lo spazio recuperato (che poi di quanto parliamo?) per altro. Voi invece di che opinione siete?

[trovaprezzi prodotto=’Samsung Galaxy S8′]