Samsung Galaxy S9, la prima cover protettiva emerge in rete

Samsung Galaxy S9, la prima cover protettiva emerge in rete

Emersa in rete la primissima cover protettiva dedicata a Samsung Galaxy S9 che mostra chiaramente il posizionamento dei sensori posteriori. Samsung ha deciso di riposizionare il lettore di impronte posteriore in una posizione molto più comoda. Questa immagine ne è l’ulteriore conferma, non che avessimo dubbi ormai.

Soprattutto in questa settimana è emerso tantissimo materiale sul top gamma e siamo certi che ben presto potrebbe emergere in rete anche un primissimo video del prodotto.

Ecco una prima cover protettiva dedicata a Samsung Galaxy S9

Il prossimo top gamma Samsung avrà uno schermo Infinity con un design molto simile ad S8. La cornice inferiore sarà ulteriormente limata ma di soli 0,1mm, quindi niente di significativo. Nella parte posteriore invece le novità. E quale modo migliore di apprezzarle in via ufficiosa se non con la prima cover dedicata ai prossimi dispositivi?

Galaxy S9 cover
Galaxy S9 cover

Si nota chiaramente un reparto fotografico centrale singolo (dedicato a Samsung Galaxy S9 standard) che però è un po’ troppo lungo. Questo perché il lettore di impronte digitali sarà riposizionato sotto la fotocamera per renderlo più semplice da raggiungere.

Di fianco al reparto fotografico c’è comunque uno spazio vuoto che verrà dedicato al cardiofrequenzimentro. Questo infatti rimarrà in posizione laterale rispetto la camera per non far confondere i due sensori. Ormai questo Galaxy S9 è praticamente quasi svelato in tutto e per tutto.

[trovaprezzi prodotto=’Samsung Galaxy S8′]