Samsung Galaxy S9: informazioni dettagliate sul comparto tecnico

Samsung Galaxy S9: informazioni dettagliate sul comparto tecnico

Samsung Galaxy S9, come confermato dalla stessa società, sarà presentato al pubblico in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Sarà un annuncio importante visto che il device dopo il successo degli ultimi prodotti è davvero molto atteso. Sono in tanti ad aspettarsi grandi cose soprattutto dalla parte hardware, dove dovremmo trovare un nuovo potentissimo processore (il Samsung Exynos 9810) ed un comparto multimediale degno di questo nome. Si è parlato infatti della differenza tra la variante standard e Plus, dotata quest’ultima di due sensori posteriori. Grazie ad un nuovo leak di una fonte cinese abbiamo però un quadro tecnico generale molto dettagliato dei due prodotti.

Il quadro tecnico di Samsung Galaxy S9

Secondo quanto riportato dalla fonte la configurazione hardware di Samsung Galaxy S9 dovrebbe essere effettivamente la seguente:

  • Schermo Super AMOLED da 5,8″/6,2″ con 2960 x 1440p;
  • Qualcomm Snapdragon 845/Exynos 9810;
  • 4GB/6GB di RAM;
  • 64GB/128GB di memoria interna;
  • Slot Micro SD;
  • Camera posteriore singola da 12 megapixel F/1.5 OIS – S9;
  • Camera doppia da 12 megapixel (F/2.4 – F/1.5 OIS + OIS) – S9+;
  • Fotocamera anteriore 8 megapixel F/1.7;
  • Batteria da 3100 mAh/3600 mAh;
  • Samsung DeX, Bixby, cuffie AKG in confezione;
Galaxy S9
Galaxy S9

Diciamo che in linea di massima era proprio questo che ci aspettavamo. Forse un po’ delusi per quanto riguarda la capacità della batteria visto che in una precedente notizia si parlava addirittura di 3200 mAh per la versione piccola di Samsung Galaxy S9. Gli attuali 3100 mAh riportati sarebbero comunque un piccolo upgrade.

Per quanto riguarda la versione attesa dalle nostre parti speriamo che finalmente Bixby impari a parlare l’italiano perché almeno allo stato attuale quel pulsante Bixby dedicato lo troviamo effettivamente inutile. Speriamo che i dispositivi inoltre non subiscano un ulteriore aumento di prezzo perché già con Note 8 siamo veramente arrivati al limite. Purtroppo però le nostre speranze non fermeranno di certo Samsung.

[trovaprezzi prodotto=’Samsung Galaxy Note 8′]