Samsung Galaxy S9, dopo S8 aspettative altissime, cosa speriamo di trovare sul prossimo top gamma
Samsung Galaxy S9

Si, Samsung Galaxy S9 anche oggi torna al centro delle indiscrezioni. Secondo alcuni nuovi brevetti recentemente emersi pare che il top gamma della casa sudcoreana di inizio 2018 sarà ancora meglio di Note 8 per ottimizzazione. Samsung vuole ridurre ancora di più le cornici, ecco perché si potrebbe adottare una soluzione simile a quella vista su iPhone 8.

Samsung Galaxy S9, per il Full-Screen necessario un cambio di rotta

Apple con iPhone 8 ha adottato una scelta intelligente. Lo schermo, come ormai ben saprete, ricopre interamente la superficie. Tuttavia è necessario ricavare dello spazio per inserire i sensori, come la fotocamera, lo speaker e quant’altro. Ecco quindi uno “spacco a V” sulla parte superiore. Qui verrà inserito tutto, inoltre con l’OLED lo spacco si immergerà nello schermo senza dare troppo nell’occhio. Samsung Galaxy S9 dovrebbe adottare una soluzione simile.

In questi nuovi brevetti emerge infatti un dispositivo con Infinity Display da bordo a bordo. L’ottimizzazione è superiore sia a Galaxy S8 che Note 8. Potrebbe trattarsi in ogni caso di brevetti che non verranno mai utilizzati, ma la fonte sembra essere cerca di ciò che riporta. Samsung Galaxy S9 proporrà degli schermi praticamente identici a quelli di S8, quindi 5,8″ per la versione più piccola e 6,2″ per la versione Plus. Presente forse anche il lettore di impronte a schermo, ma non sperateci troppo.

VIASamMobile
FONTEGalaxy Club
CONDIVIDI
Articolo precedenteChe curve questo Xiaomi Mi MIX 2, l’ottimizzazione delle cornici mette in imbarazzo Galaxy S8 ed iPhone 8
Prossimo articoloVolantino Trony settembre 2017! A partire da 10€ al mese con super offerta Huawei P9 Lite