Samsung Galaxy S9 con 4GB di RAM: considerazioni ad oggi su ciò che dovrebbe essere il futuro top gamma
Samsung Galaxy S9 vs Note 8

Circolano voci piuttosto insistenti su Samsung Galaxy S9 che descriverebbero il nuovo top gamma come un downgrade rispetto il nuovo Galaxy Note 8. Rispetto il recente phablet presentato lo scorso 23 agosto S9 monterebbe meno ram. Questo è davvero possibile? Diciamo che se volesse Samsung potrebbe installare anche 3GB di RAM sui suoi device, è solo una questione di componenti. Ma perché effettuare una scelta del genere?

Samsung Galaxy S9, il “falso” pericolo dei 4GB di RAM

Quanto riportato sono soltanto nostre supposizioni, potremmo quindi sbagliarci ed assistere alla caduta della casa. Perché Samsung Galaxy S9 dovrebbe perdere 2GB di RAM? La cosa non ha praticamente senso. Il Samsung Galaxy Note 8 sfrutta i 2GB di RAM aggiuntivi per le nuove funzioni della S-Pen. Inoltre siamo certi che anche il nuovo software elaborativo della dual camera posteriore faccia la sua parte divorando parte della RAM quando in uso. Samsung Galaxy S9 dovrebbe montare la medesima fotocamera di Note 8. Noi però ad essere sinceri speriamo in un ulteriore upgrade con lenti F/1.6 se possibile, ma staremo a vedere più avanti cosa accadrà.

Gli utenti in rete eseguono quindi questo ragionamento: Senza S-Pen e corrispettivo software i 2GB di RAM in più per Samsung Galaxy S9 sono praticamente inutili. Questo potrebbe essere vero, ma già oggi esiste una particolare variante di S8 con 6GB di RAM. Già questo dovrebbe quindi essere una mezza conferma del futuro upgrade del nuovo modello. Nel 2018 poi sfornare un top gamma con meno RAM di tutti gli altri concorrenti sarebbe un suicidio. Siamo poi certi che i 6GB di RAM di Samsung Galaxy Note 8 siano stati già praticamente divorati dalla TouchWiz anche senza particolari app aperte. In conclusione quindi noi vi consigliamo di non preoccuparvi e fare sogni tranquilli. Samsung Galaxy S9 è atteso per il prossimo Mobile World Congress 2018.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG G6 si veste di V30 grazie alle sue nuove funzioni fotografiche
Prossimo articoloMOVETIME Family Watch MT30: smartwatch facile da utilizzare per i più piccoli