Android O è stato appena annunciato in maniera ufficiale e sono stati dati tutti i primi dettagli alla recente Google I/O 2017. Il nuovo aggiornamento del sistema operativo porta numerose modifiche al sistema, forse visivamente non ce ne saranno molte, tuttavia all’interno del codice di programmazione le ottimizzazioni apportate sono tante. In questo video sono messe in evidenza proprio queste differenze mostrando come gira un Samsung Galaxy S8 vs Google Pixel dotato di Android O.

Android M su Samsung Galaxy S8 vs Google Pixel con Android O: eccole differenze

La primissima differenza visibile è la boot animation, stock sul Pixel e modificata dal produttore su S8. Sottolineiamo però, come riportato da più testate, che la velocità di boot dei prodotti con l’ultima Developer Preview è migliorata di parecchio. Viene poi mostrata la Home e la relativa tendina delle notifiche ora con un nuovo algoritmo per il raggruppamento delle stesse.

Su Android O è stato anche modificato il menù delle impostazioni e, a prima vista, sembra che Google si sia ispirata proprio a Samsung Galaxy S8. Ora ci sono infatti meno tab visto che sono stati fatti molti raggruppamenti intelligenti, allo stesso tempo riuscire a trovare alcune opzioni è piuttosto difficoltoso. Non dimenticate di commentare il video postato in alto con le vostre prime impressioni.

FONTEfonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteiPad Pro 2: ancora rumor per un uscita entro le prossime settimane, inizia la produzione di massa
Prossimo articoloSamsung Galaxy Note 8: un video su YouTube potrebbe aver svelato il design finale del prodotto