Siete possessori di un Samsung Galaxy S8 o S8 Plus e la fotocamera posteriore del vostro dispositivo è andata in frantumi? Nessun problema, ecco come ripararla. Naturalmente si tratta di un’operazione che non dovete assolutamente affrontare da soli perché molto rischiosa. Attualmente i due top gamma Samsung sono tra i dispositivi più fragili disponibili in rete, motivo per cui è davvero molto semplice romperli.

Cambiare il vetro della fotocamera di Samsung Galaxy S8, un’operazione non da tutti

A rischiare parecchio è il vetro anteriore e posteriore che passa da angolo in angolo. La curvatura Edge poi fa rientrare lo schermo esponendolo all’asfalto in ogni caduta, una situazione spiacevole per il device. In questo video lo JerryRigEverything si concentra però sulla camera posteriore del prodotto che, come evidente, presenta il vetro frantumato. Per questa operazione fortunatamente non serve assolutamente aprire il device. Sono infatti in vendita soltanto i vetrini della fotocamera che possono essere applicati con semplicità al prodotto.

Per prima cosa c’è bisogno di riscaldare la parte interessata e far andare via il vetro distrutto molto delicatamente. Fate attenzione a non rompere il sensore, l’operazione è infatti molto delicata. Una volta rimosso il vetro basta pulire la parte e applicare il nuovo vetrino. In pochissimi minuti ecco applicato il nuovo vetro. Anche se sembra banale non cimentatevi in queste operazioni da sole ma andate sempre negli appositi centri di assistenza autorizzati.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: