Samsung Galaxy S8, potenza, versatilità e 8GB di memoria RAM

Samsung Galaxy S8 sarà un dispositivo decisivo per Samsung. Il produttore con Samsung Galaxy Note 7 ha fatto un pasticcio, inutile negarlo. Sono certamente moltissimi i clienti che hanno continuato a dare fiducia all’azienda, altrettanti però hanno gettato la spugna. Samsung Galaxy S8 dovrà quindi essere la dimostrazione concreta che il produttore ha capito bene dai suoi errori. In queste ore sono giunte nuove voci sul dispositivo.

Samsung Galaxy S8, potenza, versatilità e 8GB di memoria RAM

Samsung Galaxy S8 sarà dotato nella versione Americana di un processore Qualcomm Snapdragon 835. Il nuovo SoC sarà inoltre realizzato proprio da Samsung grazie al processo produttivo a 10nm. Vista l’enorme richiesta di SoC che ha fatto Qualcomm a Samsung, l’azienda sudcoreana potrebbe essere in difficoltà. Samsung cercherà ovviamente di fare il possibile per rientrare nei tempi. L’altra versione del dispositivo sarà invece  dotata di un nuovo SoC Samsung Exynos. Proprio questa dovrebbe essere la versione che giungerà da noi.

Al prescindere dal tipo di processore montato il quantitativo di memoria RAM installato dovrebbe essere identico per tutti: 8GB. Con Galaxy S7 ed anche Note 7 in versione internazionale Samsung si è tenuta costante sui 4GB di memoria RAM. Perchè quindi questo salto improvviso ad un quantitativo di memoria RAM doppio? Semplice, necessità di stupire gli acquirenti. Samsung Galaxy S8 dovrà fronteggiare con LG G6, HTC 11, i nuovi Nokia e Sony, dovrà quindi dimostrare di essere superiore sotto ogni fronte.