Samsung Galaxy S8

Il debutto sul mercato di Samsung Galaxy S8 potrebbe slittare rispetto all’originaria – nonché canonica – previsione legata al Mobile World Congress 2017 di Barcellona. Postumi del disastro provocato da Note 7, costretto suo malgrado ad uscire di scena a seguito del reiterarsi delle problematiche di esplosioni. L’indiscrezione – non troppo scontata, invero – porta l’autorevole firma del Wall Street Journal, che ripercorre ed analizza il modo in cui Samsung ha gestito l’incresciosa vicenda legata al proprio phablet.

In particolare, il quotidiano finanziario critica il produttore per la scelta di eseguire il richiamo iniziale di 2,5 milioni di Note 7 dopo i primi casi di esplosioni segnalati in rete. <<Samsung – afferma Wall Street Journal – aveva in quel momento prove incomplete per dimostrare che i difetti erano legati alle batterie prodotte dalla sua divisione SamsungSDI>>. Il problema, in effetti, non era da ricercare proprio in quel frangente, specie se consideriamo i fatti svolti in via successiva: ennesimi casi di esplosioni – che stavolta hanno riguardato modelli sostitutivi – e stop definitivo alla produzione di Note 7.

Samsung continua ad indagare il motivo scatenante ed è per questo che il debutto di Samsung Galaxy S8 potrebbe slittare di qualche settimana rispetto all’originaria previsione. Il colosso di Seoul, afferma infatti l’autorevole quotidiano, avrebbe ritardato da ormai due settimane lo sviluppo del proprio smartphone, segno evidente di una tabella di marcia destinata ad alcune necessarie correzioni. Riprova indiretta sono d’altronde le parole di un portavoce Samsung: <<Ci siamo resi conto che non abbiamo saputo identificare correttamente il problema quando questo è emerso per la prima volta e adesso siamo concentrati per trovare la causa principale. La nostra priorità rimane la sicurezza dei nostri clienti e recuperare il 100% del Galaxy Note 7 smerciati in tutto il mondo>>.

Qualche settimana addietro era apparso un teaser – non ufficiale – indicante la presunta data di presentazione di Samsung Galaxy S8: l’arco temporale designato era il 26 febbraio 2017, dunque in pieno svolgimento del Mobile World Congress 2017 di Barcellona. Bisognerà vedere adesso se il colosso di Seoul ritratterà le proprie strategie e presenterà il proprio dispositivo di punta con qualche settimana di ritardo.

via