Samsung Galaxy S8 Active trapela in rete, esclusiva dell'operatore AT&T?

Il Samsung Galaxy S8 Active è una versione rugged del modello standard, proprio come tutti gli smartphone di questa categoria promette grande resistenza.

Possiamo aspettarci che il dispositivo sia certificato alle conformità militari per cadute da grandi altezze. Sicuramente non mancherà una certificazione IP68 che lo rende in grado di immergersi in acqua fino per 30 minuti, proprio come gli attuali top di gamma.

Nonostante tutta la protezione, il Samsung Galaxy S8 Active dovrebbe essere performante come il Galaxy S8, anche se attualmente si pensa essere un’esclusiva riservata agli Stati Uniti.

Quest’oggi è trapelata in rete un’immagine che arriva direttamente dal Wireless Power Consortium, il gruppo che si occupa di applicare la certificazione standard di ricarica wireless.

Come spesso succede con i modelli rugged, alcune modifiche estetiche dovevano essere necessariamente apportate per garantirne la robustezza. Non troviamo un display curvo, che viene sostituito da quello standard per evitarne la rottura. La maggior parte delle specifiche tecniche dovrebbe rimanere invariate, tranne che per la batteria. Infatti, proprio come per la generazione precedente, questa dovrebbe essere più grande rispetto a quella del modello normale.

Galaxy S8 ActiveOltre all’immagine, il consorzio ha anche rivelato il numero di modello del futuro smartphone: SM-G892A, proprio come vi avevamo anticipato. Questo è lo stesso numero di modello che, soltanto di recente, è stato intercettato per una certificazione Wi-Fi.

Non ci resta che attendere maggiori informazioni, e sperare che questa volta la società decida di non riservare esclusivamente agli Stati Uniti questo Samsung Galaxy S8 Active.