Siamo giunti al fatidico giorno: da oggi 11 Marzo 2016 Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge sono disponibili all’acquisto in tutto il mondo, e il gigante tecnologico ha annunciato che il lancio avverrà negli Stati Uniti, Europa, Australia, Singapore e la casa del produttore, dunque nella Corea del Sud.

Ricordiamo che i nuovi dispositivi di punta si Samsung erano disponibili al pre-ordine dal 23 Febbraio presso gli operatori americani di maggior rilievo quali T-Mobile, AT&T, Verizon e Sprint, dunque non c’è da sorprendersi della puntualità di Samsung nel rilascio globale.

Samsung Galaxy S7

I terminali si collocano nella fascia alta del mercato e con loro anche il prezzo a cui vengono venduti; si parla infatti di 650 $ per Samsung Galaxy S7 e di 750 $ per la variante dai bordi curvi (prezzo senza alcun contratto con operatore).

Molti si chiederanno se ha senso effettuare un upgrade da S6 e non si può non considerare che Samsung Galaxy S7 implementa una certificazione che dichiara di proteggere il terminale contro gli attacchi di polvere e dall’acqua, un processore più recente e potente, Qualcomm Snapdragon 820 (negli Stati Uniti e Cina) o Exynos 8890 (nel resto dei paesi), un comparto fotocamera migliore da 12 MP con l’implementazione della tecnologia Dual Pixel, e il supporto alle microSD.

Anche la variante col display curvo, Samsung Galaxy S7 Edge, implementa in maniera più intelligente le funzionalità disponibili grazie ai bordi, e diventa più grande introducendo un pannello dalla diagonale di 5.5 pollici con la medesima risoluzione dei predecessori dello scorso anno (Quad HD).

I pre-ordini dei nuovi Samsung Galaxy, ad ogni modo, hanno soddisfatto le aspettative secondo le voci che circolano in rete, ma ci vorrà del tempo prima di ottenere dei numeri precisi. Non ci resta che attendere, dunque, e capire l’andamento dei nuovi flagship del colosso coreano.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDark Souls 3 per PC!
Prossimo articoloAndroid N, arriva la funzione Risparmio Dati Mobili