Galaxy S7 Edge

Samsung, leader del settore mobile Android, è stata in questi ultimi anni in grado di portare un importante innovazione nel segmento smartphone e phablet, proponendo, prima al mondo, dispositivi top di gamma come Galaxy Note Edge, Galaxy S6 Edge e Galaxy S6 Edge+, con singola o doppia curvatura del display e dalle indiscrezioni provenienti dal Vietnam potrebbe continuare su questa strada, realizzando un nuovo Galaxy S7 Edge, in arrivo nel 2016.

Samsung decise nel 2014 di realizzare un phablet con display curvo, il Galaxy Note Edge che riscosse un importante successo in termini di vendite e critiche positive in tutto il mondo, portando l’azienda a realizzare due nuovi modelli con display curvi, gli attuali Galaxy S6 Edge ed S6 Edge+ ed ora, secondo quanto trapelato da fonti provenienti dal Vietnam, alla decisione di legare la tecnologia a display curvo proprio al brand Galaxy S, così come la S Pen è legata da sempre al brand Note.

Secondo quanto emerso infatti, nel 2016, Samsung non rilascerà dispositivi della serie Note con display curvo, mentre ad affiancare la versione con display da 5.2 pollici classico del Galaxy S7. sarà realizzato una variante con display curvo da 5.8 pollici del dispositivo, che nonostante le dimensioni generose, non sarà legato al brand Note ma potrebbe prendere il nome di Galaxy S7 Edge o Galaxy S7 Edge+.

Via