Introdotta con il Galaxy S6 Edge, l’interfaccia UX Edge era inizialmente ad una singola colonna e mostrava solo alcune applicazioni. Con l’arrivo del Galaxy S7 Edge (e anche sul Galaxy S6 Edge dopo l’aggiornamento Android 6.0), il bordo è ora più utile e occupa più spazio: ora ci sono due colonne di applicazioni, ed è possibile utilizzare quello spazio per i widget personalizzati. Si possono consultare le ultime notizie, attraverso applicazioni dedicate, oppure vedere gli aggiornamento del meteo.

Con la UX Edge si può accedere in qualsiasi momento, da qualsiasi applicazione ed ottenere una rapida occhiata alle applicazioni e ai widget.

 

Impostazioni

Se vogliamo personalizzare la UX Edge, andiamo in Impostazioni >> Edge.  Potremo ad esempio selezionare il lato dove far comparire la UX Edge, lato destro o sinistro a seconda se siamo mancini o meno e si possono stabilire anche le dimensioni delle icone (piccole, medie e grandi) anche se la grandezza media dovrebbe essere quella più adeguata; inoltre è possibile agire anche sulla personalizzazione della trasparenza ed impostare quella che più ci aggrada attraverso la barra percentuale.

Funzionalità

Una volta abituati al modo in cui si apre la UX Egde, possiamo dare uno sguardo più da vicino su quello che può realmente fare. In primo luogo, abbiamo la possibilità di impostare 5 contatti (frequenti) che è possibile chiamare direttamente, anche se la funzionalità sembra essere un pochino limitata a non supportare applicazioni di terze parti. Infatti non potremo personalizzare la cosa mettendo ad esempio i 5 contatti preferiti di Whatsapp per poter chattare direttamente.

In secondo luogo, abbiamo un pannello a due colonne con le scorciatoie personalizzabili per le applicazioni preferite. Questa è in realtà una delle caratteristiche più interessanti della UX Edge, essendo in grado di accedere a questo rapido pannello multitasking da qualsiasi applicazione, in qualsiasi momento, rendendo più semplice la nostra routine quotidiana.

Abbiamo anche un altro pannello con alcuni strumenti “utili”: un righello, una bussola e una torcia elettrica, tutti comodamente a portata di mano, utilizzabili all’occorrenza. Ci sono anche  altri pannelli che è possibile scaricare e acquistare dal negozio Samsung Galaxy Apps. A nostro avviso , il pannello con le previsioni del tempo è il più utile ed è pre-installato; mostra le temperature così come la possibilità di precipitazioni durante la giornata.  Infine, c’è il pannello notizie con una striscia scorrevole delle ultime news. Sarebbe stato utile poterlo personalizzare per mostrare notizie di nostro interesse e gradimento, ma al momento bisognerà accontentarsi. Speriamo venga data la possibilità tramite un futuro aggiornamento.

Alla fine della fiera non è che sia molto fornito di strumenti utili, anche il negozio Samsung Apps non è fornitissimo di pannelli interessanti, ma siamo fiduciosi che Samsung darà modo agli sviluppatori di ampliare questa gamma e dare alla UX Edge un potenziale diverso.

Conclusioni: vantaggi e svantaggi

Pensando alla UX Edge non possiamo che pensare che sia solo un espediente poco funzionale. Potremmo sicuramente averlo anche su altri smartphone senza il bordo ed avere le stesse funzionalità. A livello personale non penso sia molto utile e somiglia molto al centro di controllo Apple. Non trovo differenza tra l’accedere alle funzioni tramite i pannelli o accedervi direttamente da smartphone. A suo favore possiamo dire che sicuramente ha il suo bel effetto grafico e rende lo smartphone più accattivante. Potrebbe sicuramente migliorare con l’apporto di ulteriori pannelli sviluppati da terzi. Vi lasciamo ad un video dei colleghi di Phone Arena che vi mostrerà quanto descritto fin’ora.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: