Samsung Galaxy S7 Edge Black Pearl

Le indiscrezioni dei giorni scorsi trovano puntuale conferma e ufficialità. Samsung Galaxy S7 Edge ha infatti una nuova colorazione, che ricorda da vicino il lavoro orchestrato da Apple con il particolare (e delicatissimo) Jet Black tipico di iPhone 7 e iPhone 7 Plus. L’appellativo ribattezzato dal colosso di Seoul è indubbiamente di impatto: Black Pearl, ossia un nero lucido impreziosito da bellissimi effetti e sfumature.

La rivisitata versione di Samsung Galaxy S7 Edge sarà smerciata giusto in tempo per Natale, così da accontentare tutti coloro i quali avevano già messo <<in tiro>> la seconda colorazione nera scelta da Samsung. L’avvio delle prime spedizioni è infatti programmato per oggi (9 dicembre 2016, ndr), con una disponibilità effettiva al momento circoscritta e controversa. L’azienda coreana fa espressamente riferimento ad <<alcuni mercati selezionati>>, senza però completare l’informazione e dare in modo concreto notizia dell’approdo dello smartphone al di fuori dei naturali confini della Corea del Sud.

In attesa di sciogliere definitivamente i nodi e risolvere la questione, passiamo al vaglio le caratteristiche salienti di Samsung Galaxy S7 Edge Black Pearl. Trattasi ovviamente dello stesso smartphone presentato durante il corso del Mobile World Congress 2016 di Barcellona: l’aspetto estetico è dunque confermatissimo, con la doppia curvatura laterale che avvolge sia la parte posteriore che quella frontale, impreziosita da bordi addolciti con vetro 2.5D e fotocamera perfettamente a filo con la scocca. Nessuna variazione di nota anche per quanto concerne la scheda tecnica: spicca anche qui l’affidabile e apprezzato processore proprietario Exynos 8890, in coppia con 4 gigabyte di memoria RAM LPDDR4 e la performante fotocamera da 12 megapixel con apertura focale monstre f/1.7 e tecnologia Dual Pixel.

L’unica variazione di rilievo concerne il quantitativo di spazio di archiviazione interno (espandibile tramite slot per accogliere microSD). Samsung Galaxy S7 Edge Black Pearl sarà infatti smerciato unicamente in versione da 128 gigabyte di tipo UFS 2.0. Una differenza pronta ad ingolosire chi vuole più memoria interna, visto che gli attuali S7 Edge si fermano ai valori di 32GB e 64GB di storage.

via