Secondo uno studio il Samsung Galaxy S6 si svaluterà del 28% in sei mesi passando da un prezzo iniziale di circa 749€ a “soli” 539€.

Il nuovo Samsung Galaxy S6 dovrebbe registrare una prima significativa flessione di prezzo dopo appena sei mesi dal lancio ufficiale. La piattaforma internazionale di comparazione prezzi idealo pronostica una svalutazione del 28% sul costo iniziale del device.

Nonostante il dispositivo non sia stato ancora presentato, con l’evento in programma per il prossimo 1 Marzo durante il Mobile World Congress di Barcellona (MWC 2015), un analisi di mercato condotta da idealo, ci consiglia di attendere circa 6 mesi per l’acquisto, con il top di gamma 2015 Samsung che passerà dal probabile prezzo di lancio di 749€ a “soli” 539€, con un risparmio di ben 210€.

Samsung Galaxy S6

Come mostra il grafico, il prezzo dei modelli Samsung Galaxy registra solitamente un calo relativamente rapido nei mesi post-lancio. La tendenza indica un calo di prezzo sempre più accentuato per ogni nuovo modello immesso sul mercato. Mentre il valore del Samsung Galaxy S2 si è ridotto con relativa lentezza e gradualità, il successore ha registrato invece una chiara flessione del costo di partenza dopo appena tre mesi dalla release. Il calo più rapido è stato registrato finora dal Galaxy S4, acquistabile dopo appena sei mesi all’81% del prezzo iniziale.

Il prezzo del modello Galaxy rilasciato lo scorso anno si è ridotto di 1⁄4 del valore iniziale dopo sei mesi. Una sorte analoga potrebbe toccare al Samsung Galaxy S6: idealo calcola una svalutazione del costo del device del 17% entro tre mesi dal lancio. Sei mesi dopo il lancio c’è da attendersi una riduzione complessiva del 28%.

Il momento migliore per acquistare il nuovo Samsung Galaxy S6 sarà dunque a partire da 3 e da 6 mesi dopo l’arrivo sul mercato.

Via

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteRicerca IDC: pirateria-malware, peggio del fumo per i nostri “polmoni digitali”
Prossimo articoloAndroid 5.1 Lollipop avvistato su Nexus 5