Samsung Galaxy S6

Grazie ai produttori di accessori di terze parti, arrivano nuovi render del Samsung Galaxy S6, che si mostra più sottile del previsto.

La nuova settimana inizia sempre nel segno del Galaxy S6, da tempo oggetto di indiscrezioni vere o presunte tali, sia per quanto riguarda le specifiche tecniche che per il design che dovrebbe segnare l’inizio di una nuova era di innovazione per Samsung, dopo le critiche ricevute per il Galaxy S5, fin troppo simile ai predecessori.

Galaxy S6, sottile come nessun altro Samsung

Grazie alle informazioni ricevute in anticipato dai produttori di accessori di terze parti ed in particolar modo dai realizzatori di cover e gusci protettivi quali Spigen e Versus, arrivano nuovi render del Galaxy S6, che mostrano diversi particolari del nuovo top di gamma 2015 targato Samsung. Osservano i render è possibile infatti notare la scelta di Samsung di posizionare il tasto di accensione del dispositivo più in basso rispetto ai precedenti modelli, così fa facilitarne la pressione, utilizzando una sola mano. Allo stesso modo, anche il bilanciere del volume è stato rivisto, con la scelta di utilizzare due tasti separati per il controllo del volume. 

Novità anche per la parte posteriore, dove troviamo la fotocamera posizionata in alto ed al centro del dispositivo e con il flash LED spostato lateralmente rispetto al sensore.

Sempre attraverso questi render è impossibile non apprezzare poi gli sforzi fatti da Samsung in termini di ottimizzazione e design, con una scocca estremamente compatta e sottile che dovrebbe misurare solo 143.52mm x 70.70mm x 7.19mm.

Come anticipato, le immagini mostrate sono dei render realizzati appositamente dai produttori di terze parti e non ufficialmente rilasciate da Samsung. A questo punto non ci resta che aspettare le immagini ufficiali da parte di Samsung, anche se nulla ci vieta di commentare questi render: se fossero confermate queste immagini, cosa pensereste del nuovo Galaxy S6? Samsung ha fatto un buon lavoro? Aspettiamo i vostri commenti.