Samsung Galaxy Note 8 con schermo OLED 3D Touch, proprio come iPhone 8
Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8 potrebbe introdurre un’altra interessante novità, la stessa che iPhone 8 dovrebbe montare ormai di default, il 3D Touch. Già il Galaxy S8 ha inserito questa funzionalità in una percentuale ristretta del display. La parte di schermo che rileva la pressione è posizionato soltanto intorno al tasto home virtuale. Note 8 introdurrà quindi un “upgrade” di tale tecnologia.

Samsung Galaxy Note 8 avrà il 3D Touch per non invidiare nulla ad iPhone 8

Note 8Le differenze tra i top gamma Samsung ed Apple via via nel tempo diventano sempre più sottili. iPhone 8 disporrà di uno schermo OLED da 5,8″ prodotto dalla casa sudcoreana, per di più borderless, Samsung Galaxy Note 8 in cambio prenderà in prestito il 3D Touch. Secondo le nuove informazioni il sistema di rilevamento della pressione funzionerà benissimo catturando anche diversi livelli di forza applicata allo schermo.

Il Sensore, secondo lo schema, sarà posizionato proprio sotto lo schermo. Lo stesso schermo ricordiamo che avrà una risoluzione Q-HD+ per una dimensione di 6,3″. Per la versione americana di Samsung Galaxy Note 8 è atteso un SoC Qualcomm Snapdragon 835, noi dovremmo avere invece la versione Exynos 8895. Il lancio è prefissato per le prime settimane di settembre. Sarà una dura battaglia per le due case, voi su quale vi fionderete?